C'è posta per te, in fiamme autobus partito dall'Abruzzo

Il pubblico era atteso alla registrazione del programma di Maria De Filippi negli studi Mediaset a Roma. Il mezzo in fiamme nel piazzale dell'autogrill durante una sosta

immagine di repertorio

Brutta avventura per il pubblico abruzzese di C'è posta per te, la popolare trasmissione di Maria De Filippi di Canale 5. Un pullman partito dall'Abruzzo ieri per assistere alla registrazione della nuova puntata del programma televisivo è andato in fiamme poco prima di giungere a destinazione, nei pressi di Tivoli. 

I passeggeri erano fermi all'autogrill quando il mezzo ha preso fuoco, probabilmente per via di un malfunzionamento.

Momenti concitati nell'area di servizio Colle Tasso dove sono arrivati i vigili del fuoco a spegnere l’incendio, mentre l’autista azionava l’estintore. Tanto spavento per i passeggeri del pullman di una nota agenzia viaggi di Avezzano, ma nessuno è rimasto ferito. Il mezzo è andato distrutto ed è stato portato via con un carro attrezzi scortato dalla polizia nei pressi del casello Roma-L'Aquila.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le circa cinquanta persone che erano partite per Roma ieri sono state fatte salire su un autobus sostitutivo che le ha portate comunque a C’è posta per te.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Cosa non lavare mai in lavastoviglie, per stoviglie sempre perfette: l’elenco

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • Francavilla in lutto per la scomparsa del tabaccaio Enzo Catelli

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

Torna su
ChietiToday è in caricamento