Botte all'uscita dal pub allo Scalo: studente universitario finisce al pronto soccorso

Preso a pugni all'uscita da un locale in viale Benedetto Croce. L'episodio durante il fine settimana

Lite tra giovani all'uscita da un pub in viale Benedetto Croce nella notte fra venerdì e sabato. Ad avere la peggio uno studente universitario 24enne della provincia di Salerno, finito al pronto soccorso con contusioni ed escoriazioni al volto.

La violenza, racconta Il Messaggero Abruzzo, è esplosa in strada, complice qualche bicchiere di troppo, fra il ventiquattrenne, che era con un amico, e un gruppo di cinque ragazzi. Il passo dalle parole allo scontro è stato breve con uno dei giovani che ha cominciato a picchiare lo studente universitario.

Quest'ultimo è stato poi accompagnato in pronto soccorso dove ha avuto una prognosi di cinque giorni. Il giovane però non ha denunciato l'aggressore.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Controlli negli appartamenti del centro storico: 31 cittadini extracomunitari identificati, cinque decreti di espulsione

  • Politica

    Il consiglio comunale non parla dell'università: ci sarà una seduta straordinaria sul nuovo nome

  • Cronaca

    La dea bendata bacia la provincia di Chieti: sfiorato il jackpot del Superenalotto a Vasto

  • Cronaca

    Sgominata baby banda di ladri di biciclette: rubavano le due ruote anche a Francavilla

I più letti della settimana

  • Cerca di buttarsi dal viadotto, salvata da un vigile del fuoco che passava per caso

  • Finisce fuori strada con la moto: muore a 17 anni

  • La Clinica Neurologica Universitaria di Chieti conquista le prime pagine del mondo

  • "L'università dell'Adriatico è un ulteriore schiaffo nei confronti della città di Chieti": l'appello al rettore

  • La d'Annunzio cambia nome: si chiamerà università degli studi dell’Adriatico “Gabriele d’Annunzio” Chieti-Pescara

  • Secondo incidente mortale in pochi giorni a Lanciano: un uomo perde la vita nel frontale tra due auto

Torna su
ChietiToday è in caricamento