Bloccati a 2mila metri da vento e neve, salvati alla Maielletta dai vigili del fuoco

Capodanno di paura per quattro adulti e due bambini, che cercavano di tornare a valle dall'area nei pressi del Rifugio Pomilio. Due squadre del comando di Chieti, nonostante le condizioni meteo proibitive, li hanno recuperati

Capodanno di paura per alcuni turisti, messi in salvo dai vigili del fuoco. Le due famiglie erano rimasti bloccate in montagna a causa di una improvvisa bufera di vento e neve. Ma è stato provvidenziale l'intervento dei vigili del fuoco del comando di Chieti, intervenuti nel comune di Pretoro, in località Maielletta, nei pressi del rifugio Pomilio. 

Qui, a quota 2mila metri, nel tardo pomeriggio di ieri erano rimaste bloccate due automobili, su cui viaggiavano quattro adulti e due bambini, nel tentativo di ritornare a valle. Quando il vento e la neve hanno reso impraticabile la strada, è scattato l'allarme.

Nonostante le condizioni meteo proibitive, due squadre dei vigili del fuoco di Chieti, pur con difficoltà, hanno raggiunto, recuperato e successivamente portato a valle in area sicura tutte le persone. Tutti sono in buone condizioni di salute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento