Blitz antidroga di polizia municipale e carabinieri alla villa comunale: segnalati otto giovani

Gli agenti hanno trovato un calzino con trenta grammi di marijuana nascosto nei pressi del laghetto. I controlli in borghese sabato sera

Dosi di hashish e marijuana ad uso personale e un calzino al centro di un'aiuola contentente 24 dosi di marijuana pronte per lo spaccio: è quanto emerso da un blitz congiunto che ha visto impegnati, sabato sera, polizia municipale e carabinieri in borghese assieme a una unità cinifola.

I controlli sono scattati dopo le 21 alla villa comunale di Chieti, uno dei luoghi preferiti dai giovani per rilassarsi e fumare uno spinello. E infatti, su trenta persone controllate, otto sono state trovate in possesso di dosi minime e sono state segnalate in Prefettura. Il cane antidroga invece, poco distante dal monumento ai caduti e dal parco giochi, ha rinvenuto il calzino con trenta grammi di marijuana nascosti all'interno. Non si è però riusciti a risalire all'identità dello spacciatore, che è probabilmente riuscito a fuggire prima che lo controllassero.

Ma i controlli antidroga, come annunciato dai carabinieri, proseguiranno anche nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore investita dall'auto con la figlia minorenne a bordo: la vittima era di Chieti

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • In auto con due chili di cocaina pura: arrestato dopo inseguimento da Chieti Scalo a Vasto

  • Da innamorato a stalker dopo che lei sposa un altro, "Siamo in due a non vivere più": arrestato

Torna su
ChietiToday è in caricamento