Biblioteca De Meis, il Pd: un'altra eterna incompiuta a Chieti

Il capogruppo del Pd Camillo D'Amico e il vicesegretario Chiara Zappalorto interrogano l'amministrazione sullo stato dell'arte dell'edificio crollato rovinosamente nel 2005 e da allora mai più riaperto

La biblioteca De Meis a Chieti, crollata nel 2005 durante i lavori ricostruzione di un’ala, dopo 7 anni non ancora accenna a tornare in vita. E' l'esempio più grave che si aggiunge al penoso elenco di incompiute che purtroppo non vedono la luce in provincia di Chieti.

Stavolta a tornare sulla questione sono il capogruppo del Pd Camillo D'Amico e il vicesegretario dello stesso Chiara Zappalorto, i quali in una nota congiunta invitano l'amministrazione provinciale a non continuare a rinviare tutto.

"L’elenco delle incompiute del centrodestra alla guida della provincia di Chieti - scrivono - è abbastanza lungo tanto che molti cittadini quasi non ricordano più quali e quante opere avrebbero potuto portare a compimento perché già appaltabili o finanziate".

Il Pd sottolinea anche che per quanto rigurada i lavori alla De Meis, a suo tempo l'amministrazione Coletti di centrosinistra lasciò soldi e un progetto esecutivo pronto. Purtroppo come sempre tutto si ripercuote anche a livello provinciale sul capoluogo che, sempre a detta di D'Amico e Zappalorto, "vede un’Amministrazione comunale immobile, che vive di proclami e di idee vuote, soprattutto per il recupero del centro storico di Chieti e che non riesce ad interloquire con gli altri livelli istituzionali per recuperare un gioiello della storia teatina e ridare alla città un pezzo di cultura".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Partito Democratico provinciale a breve presenterà un'interrogazione per capire quale lo stato dell’arte sulla Biblioteca De Meis. "Siamo pronti a collaborare - concludono - e a condividere idee e progetti che vadano nel senso della valorizzazione della cultura e della storia"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un'intera famiglia contagiata a Lanciano: hanno partecipato al funerale a Campobasso

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

Torna su
ChietiToday è in caricamento