Fossacesia, azzannata dai cani mentre porta a spasso il suo: grave una donna

Sessanta punti di sutura per la donna, che ha riportato ferite al volto e al braccio. E' ricoverata all'ospedale "Renzetti" di Lanciano

Una donna di 40 anni è rimasta gravemente ferita a Fossacesia dopo essere stata aggredita da due cani di proprietà privata, uno dei quali un pitbull.

E' successo ieri sera: la donna stava portando a spasso il suo cane quando è stata assaltata dagli altri due. Ha cercato in tutti i modi di difendersi, ma ha riportato vistose ferite al viso e al braccio.

Soccorsa da un'altra donna è stata poi accompagnata all'ospedale 'Renzetti' di Lanciano, dove è tuttora ricoverata. I medici le hanno suturato le ferite con circa sessanta punti.

La vittima è la segretaria dello studio medico dell'attuale sindaco di Fossacesia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Cosa non lavare mai in lavastoviglie, per stoviglie sempre perfette: l’elenco

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • Francavilla in lutto per la scomparsa del tabaccaio Enzo Catelli

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

Torna su
ChietiToday è in caricamento