A "Borgo rurale" oltre mille alcol test distribuiti dalla task force della Asl

Tantissimi i visitatori a Treglio il 12 e il 13 novembre e una riduzione dell’80% delle infrazioni stradali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Ha riscosso grande successo lo stand informativo sui rischi connessi all’abuso di alcol allestito dall’ambulatorio di Alcologia del Ser.T. di Vasto nell’ambito della rassegna eno-gastronomica “Borgo rurale” svoltasi il 12 e 13 novembre scorsi a Treglio (Chieti). Sono stati distribuiti, infatti, oltre mille alcol test per la misurazione del tasso alcolemico, grazie ai quali si è registrata una riduzione dell’80% delle infrazioni stradali legate all’abuso di alcol rispetto al 2009, anno in cui lo stand del servizio di alcologia è stato allestito per la prima volta alla kermesse di Treglio. Più di seicento persone, inoltre, hanno scelto di sottoporsi al questionario di autopercezione sul proprio stato di sobrietà messo a punto dal Ser.T in collaborazione con la Polizia Stradale di Lanciano. I dati raccolti saranno elaborati nelle prossime settimane dall’istituto “Mario Negri sud” di Santa Maria Imbaro.

L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con la Prefettura di Chieti, la Polizia stradale di Lanciano, la Croce Rossa, l’AMA Frantana-Onlus e la Pro Loco di Treglio, che ha espresso grande soddisfazione per il successo dell’iniziativa.  

Torna su
ChietiToday è in caricamento