Cede cocaina a tre clienti: arrestato subito dopo spacciatore

I carabinieri del comando provinciale di Chieti, concludono l'operazione al termine di un appostamento. In manette un ventottenne albanese

Le sostanze stupefacenti sequestrate dai carabinieri di Chieti

L’operazione è portata avanti dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Chieti, sotto la guida del maggiore Marcello D’Alesio. 

Alcune ore di osservazione e N.E., 28 enne albanese, censurato, residente a Spoltore (Pescara), viene sorpreso mentre spaccia sostanze stupefacenti. Un via vai di clienti nei pressi della sua residenza, alcuni di questi trovati in possesso di dosi di cocaina.

A seguire la perquisizione nell’abitazione dell’albanese, al termine della quale, sono stati rinvenuti 6 grammi di cocaina e 100 grammi di marijuana pronti per lo spaccio, oltre ad un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto alla detenzione domiciliare, in attesa del giudizio con rito direttissimo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Lutto nella sanità abruzzese: si è spenta la dottoressa Mariangela Bellisario

  • Un abruzzese nell'inferno di Wuahn in quarantena per il virus cinese

  • L'infermiere era costretto a mansioni da Oss: condannata l'azienda sanitaria

  • Coronavirus: la circolare del Ministero della Salute per non contrarre il virus cinese

  • In tribunale con gli screenshots delle conversazioni della moglie per provare il tradimento ma viene denunciato

Torna su
ChietiToday è in caricamento