Scambiano cocaina davanti al bar: tre arresti a Sambuceto

Tre persone sono state arrestate dalla Squadra Mobile di Chieti a Sambuceto ieri pomeriggio. Sequestrati 700 grammi di cocaina, per un valore di circa 250 mila euro

Tre persone sono state arrestate dalla polizia di Chieti ieri pomeriggio (13 marzo) a San Giovanni Teatino. In tutto sono stati sequestrati 700 grammi di cocaina, per un valore di circa 250 mila euro.

L.D'I., 49 anni, e G.F., sono stati sorpresi dagli agenti di fronte a un bar di Sambuceto a scambiarsi una busta. Mentre G.F. andava via in macchina, L.D'I. è entrato nel bar e ha cominciato a giocare a carte con un gruppo di clienti. Gli uomini della mobile sono intervenuti subito.

G.F. ha subito consegnato ai poliziotti i 120 grammi di cocaina che aveva appena ricevuto dall'amico. L'altro inizialmente ha negato le sue responsabilità, ma poi ha confermato di aver affidato all'amico un involucro con la droga. E' accusato di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre G.F. di detenzione ai fini di spaccio.

Durante la stessa attività di controllo è stato fermato anche M.C., carrozziere di Cepagatti, 41 anni.
In casa sua sono stati trovati più di mezzo chilo di cocaina, un bilancino elettronico per pesare le dosi e 2 mila euro, verosimilmente ricavato dell'attività di vendita della droga. L'uomo è stato portato in carcere con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Ferito da un colpo di fucile durante una battuta di caccia al cinghiale: è grave

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • Era originario di Lanciano uno dei due escursionisti morti sulla Majella

  • Incidente in A14: nove mezzi coinvolti, tratto chiuso tra Francavilla e Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento