Trasportavano 50 chili di marijuana: due arrestati sull'Asse attrezzato

L.C.P., 38 anni di Pineto, e E.H., 26, albanese, erano il corriere e la staffetta della marijuana destinata all'area metropolitana. Il primo è stato fermato sulla superstrada, il secondo è fuggito, ma è stato trovato dopo poco a San Giovanni Teatino

Carabinieri

Due persone arrestate per detenzione di sostanze stupefacenti e 49 kg di marijuana sequestrati. È l’esito di un’operazione portata a termine dai carabinieri di Chieti, guidati dal capitano Livio Lupieri, nella serata di ieri. I due fermati sono L.C.P., 38 anni, di Pineto, e E.H., 26 anni, cittadino albanese residente a Montesilvano

Intorno alle 19.30 di ieri (martedì 21 agosto) i militari hanno notato due auto che si muovevano in modo strano sull’asse attrezzato verso Pescara, il tipico atteggiamento del corriere e della staffetta. Sono così riusciti a fermare una Ford Fiesta, guidata da C.P.. La perquisizione del veicolo ha permesso di trovare 17 kg di marijuana divisi in 15 confezioni

Fermato l’italiano, presumibilmente corriere della droga destinata all’area metropolitana, si sono messi sulle tracce di E.H. La sua auto, una Fiat Punto vecchio modello, è stata trovata nel parcheggio di un centro commerciale di San Giovanni Teatino. Il giovane è stato portato nel comando dei carabinieri a Chieti Scalo. Ai militari ha presentato un documento d’identità bulgaro, poi risultato falso. Dai primi accertamenti sembrerebbe che l’uomo sia in realtà di nazionalità albanese. I due fermati inizialmente hanno negato di conoscersi, ma dai primi riscontri sui loro telefoni cellulari sembra che negli ultimi tempi i contatti siano stati frequenti

Dopo aver sentito i due, i carabinieri hanno deciso di effettuare una perquisizione in casa del cittadino albanese, a Montesilvano. Con poche indicazioni, se non il telecomando di un cancello elettrico e un mazzo di chiavi, si sono messi alla ricerca della casa. Un lavoro durato fino a tarda notte, quando dopo numerosi tentativi finalmente la porta di un garage ha risposto all’impulso del telecomando e si è aperta. Dentro i militari hanno trovato 32 kg di marijuana divisi in 28 confezioni.

La droga, i cellulari e la Ford Fiesta su cui viaggiava C.P. sono stati sequestrati. Le indagini proseguono per capire da dove provenissero i 49 kg di marijuana, una delle quantità più ingenti sequestrate in città negli ultimi anni. 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chieti, Tentano furto ad azienda di carni: messi in fuga dal proprietario

  • Aeroporto d'Abruzzo, pista più lunga: lo scalo si prepara a diventare intercontinentale

  • Arrivano le isole ecologiche per la differenziata: i rifiuti si gettano con il codice fiscale

  • "Voglio il mio stipendio o mi butto giù": operaio sale sul tetto del Comune e minaccia di gettarsi nel vuoto

  • Esce a fare una passeggiata e scompare: anziana trovata 12 ore dopo a Tollo

  • Documenti falsi per prendere la disoccupazione: denunciati in dieci

Torna su
ChietiToday è in caricamento