Arielli, l'Ater costruisce cinque nuovi alloggi popolari

I lavori sono iniziati oggi sulla strada provinciale che collega Chieti a Tollo. L'importo complessivo è di 440 mila euro, gran parte proveniente dalla Regione e il resto dall'azienda

Arielli

Sono iniziati oggi (29 marzo) i lavori per la costruzione di cinque alloggi popolari ad Arielli. sulla strada provinciale Chieti-Tollo. “Si tratta – spiega l'amministratore unico dell'Ater (Azienda territoriale per l'edilizia residenziale), Marcello Lancia – di un progetto dall’importo complessivo di 440 mila euro, dei quali 309.874 provenienti dalla Regione Abruzzo e la parte restante da fondi propri dell’Ater di Chieti.

La ditta aggiudicataria è la Colantuono Group srl di Tollo, il progettista architettonico è l’ingegner Francesco De Deo di Chieti e il responsabile unico del procedimento è l’architetto Ernesto Marasco dell’Ater. La durata dei lavori è prevista in 450 giorni dalla consegna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La nostra Azienda – prosegue Lancia - con questo nuovo cantiere continua, grazie alla indispensabile sinergia con la Regione Abruzzo, la sua attività di progettazione e realizzazione di nuovi alloggi sul territorio provinciale di propria competenza, al fine di venire incontro alle continue ed accresciute esigenze in termini abitativi che vengono dalla collettività”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento