Antonio Mazziale di Campobasso vince il concorso di pittura estemporanea “I colori di Orsogna”

Diciotto i partecipanti, giunti da diverse regioni. Una sezione è stata dedicata ai ragazzi, premiati tutti ex-aequo con materiali scolastici

Il pittore Antonio Mazziale di Campobasso ha vinto la 17esima edizione del concorso di pittura estemporanea “I colori di Orsogna”, organizzata dal locale Circolo artistico e dall’amministrazione comunale. Un appuntamento che ogni anno consente agli orsognesi di guardare il loro paese attraverso gli occhi di artisti che mettono su tela e reinterpretano gli angoli e i panorami più belli e interessanti.

Al vincitore è andato il premio di 500 euro, mentre premi da 350 a 150 euro sono andati al secondo classificato Antonio Civitarese di Canosa Sannita, al terzo classificato Gianni Mastrantoni di Priverno (Latina), al quarto classificato Francesco Costanzo di Torre Cajetani (Frosinone). I riconoscimenti sono stati consegnati dal sindaco, Fabrizio Montepara. Diciotto i partecipanti, giunti da diverse regioni. Una sezione è stata dedicata ai ragazzi, premiati tutti ex-aequo con materiali scolastici.

La giuria ha evidenziato la qualità delle opere realizzate e ha auspicato la crescita dell’iniziativa. Della giuria hanno fatto parte Antonietta Orsatti, Angelo Adorante, Angelo Catano, Gabriele Vitacolonna, Giampietro Verna, Giuseppe Liberati e Serafina Cipollone. Presidente del Circolo artistico di Orsogna è Giustino Bartoletti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento