Aggressione di via Pescara, la procura apre un fascicolo per lesioni

Il giovane ferito è ancora ricoverato in Rianimazione, mentre gli investigatori cercano i dieci che lo hanno picchiato causandogli un'emorragia cerebrale e fatture

Un fascicolo contro ignoti per lesioni aperto in procura e indagini che proseguono a tutto raggio, allo scopo di individuare, anche attraverso le immagini delle videocamere di sorveglianza del pub da cui era appena uscita la vittima. Prosegue il lavoro degli investigatori per scoprire i responsabili dell’aggressione di venerdì notte ai danni di un giovane di 24 anni, di Chieti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane è ancora ricoverato in Rianimazione: nel pestaggio ha riportato un’emorragia cerebrale e alcune fratture alla testa. E viste le sue condizioni non è ancora riuscito a fornire agli investigatori elementi utili per cercare di incastrare i dieci che, armati di spranghe e mazze da baseball, lo hanno aggredito in via Pescara, mentre tornava verso casa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

Torna su
ChietiToday è in caricamento