Aggressione di via Pescara, la procura apre un fascicolo per lesioni

Il giovane ferito è ancora ricoverato in Rianimazione, mentre gli investigatori cercano i dieci che lo hanno picchiato causandogli un'emorragia cerebrale e fatture

Un fascicolo contro ignoti per lesioni aperto in procura e indagini che proseguono a tutto raggio, allo scopo di individuare, anche attraverso le immagini delle videocamere di sorveglianza del pub da cui era appena uscita la vittima. Prosegue il lavoro degli investigatori per scoprire i responsabili dell’aggressione di venerdì notte ai danni di un giovane di 24 anni, di Chieti. 

Il giovane è ancora ricoverato in Rianimazione: nel pestaggio ha riportato un’emorragia cerebrale e alcune fratture alla testa. E viste le sue condizioni non è ancora riuscito a fornire agli investigatori elementi utili per cercare di incastrare i dieci che, armati di spranghe e mazze da baseball, lo hanno aggredito in via Pescara, mentre tornava verso casa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • Accoltellata nel cortile di casa a Francavilla: non ce l'ha fatta Aliona Oleinic

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

  • Pensionato a spasso col cane trova un chilo e mezzo di eroina nel parco

Torna su
ChietiToday è in caricamento