Aeroporto, Ideabruzzo risponde a Confcommercio Pescara: “Intitoliamolo a Marchionne”

La lista civica teatina lancia la controproposta ad “Aeroporto D’Annunzio” avanzata dai pescaresi

L’aeroporto d’Abruzzo torna a essere contesa tra campanili. Dopo la proposta di Confcommercio Pescara di intitolare lo scalo abruzzese a Gabriele D’Annunzio, da Chieti è arrivata la “controproposta” da parte della lista civica comunale IdeAbruzzo.

Per Andrea Di Ciano di IdeAbruzzo “il nome giusto potrebbe essere quello di Sergio Marchionne, manager teatino scomparso 2 anni fa. Non c'è bisogno di elencare la strepitosa carriera del manager nato a Chieti il 17 giugno 1952. Il fuoriclasse targato Abruzzo - conclude Di Ciano -  è il nome perfetto per intitolare lo scalo abruzzese”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • Cambio dell’ora di ottobre 2019: quando si fa e sarà davvero l’ultima volta?

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Allarme invasione cimici: i rimedi per eliminarle da casa

  • Condannati i rapinatori dei coniugi Martelli: devono scontare dagli 8 ai 15 anni

  • Scacco alle signore della droga: quattro in manette e 25 persone indagate

Torna su
ChietiToday è in caricamento