Aca, nuova vita per i depuratori di Bucchianico, Casalincontrada e Francavilla

Gli impianti delle tre località rientrano nell'elenco degli interventi di manutenzione straordinaria co-finanziati da Regione Abruzzo e Aca

Un ampio programma di investimenti finalizzati al potenziamento e all'adeguamento degli impianti di depurazione di acque reflue urbane gestiti da Aca comprende anche la provincia di Chieti.

È in corso di realizzazione l'intervento sul depuratore di Francavilla al Mare che rientra in un investimento complessivo di circa 18 milioni di euro, co-finanziati da Regione Abruzzo (con fondi FSC 2007/2013) e Aca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un secondo blocco di lavori comporterà, invece, un ulteriore investimento di 14 milioni di euro, sempre co-finanziato da Regione Abruzzo (con fondi Del. CIPE 26/2016) e Aca, che prevede la progettazione e e appalto delle opere di adeguamento di una serie di altri impianti di depurazione tra cui quelli di Bucchianico e Casalincontrada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita nel giorno del suo compleanno: tragedia al Tricalle

  • Incidente a Fossacesia, tragico schianto auto-mietitrebbia: morta una ragazza

  • Nuovo caso positivo al Covid 19: è un paziente in ospedale a Chieti, domiciliato a San Salvo

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • Fontana del maggio, piante e area relax: in un anno e mezzo il restyling di piazza San Giustino

  • È morto l'assessore Antonio Viola

Torna su
ChietiToday è in caricamento