A Gessopalena il Parco della memoria

Nel 70° anniversario della Resistenza e a 70 anni dalla strage di Sant'Agata, l'Abruzzo istituisce un vero e proprio "Parco della memoria" proprio lì dove, il 21 gennaio 1944, 42 civili furono uccisi dai nazisti

Nel 70° anniversario della Resistenza e della guerra di Liberazione e a 70 anni dalla strage di Sant'Agata, l’Abruzzo istituisce un vero e proprio “Parco della memoria” proprio lì dove, il 21 gennaio 1944, 42 civili furono brutalmente uccisi dall'esercito nazista.

Il progetto, località Sant'Agata di Gessopalena,  è articolato in diverse fasi: dal restauro dei casolari dove fu commessa la strage al recupero delle immagini e della memoria di quei luoghi, dall’iniziativa che porterà gli studenti di Casoli all’Imperial War Museum a Londra (per una ricerca archivistica sui documenti redatti dall'esercito britannico di stanza nel Sango-Aventino) più altre iniziative del Comune di Gessopalena, Anpi, Cgil Abruzzo e Istituto “Algeri Marino” di Casoli.                                                                                                                      

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Premeditato il folle piano di Fausto Filippone

  • Cronaca

    Incidente in moto per un giovane di Ortona: é grave

  • Cronaca

    I ragazzi brizzolati si sfidano a colpi di figurine, palline e ciucculit'

  • Cronaca

    Successo del teatino Federico Adorna al campionato italiano festa della pipa

I più letti della settimana

  • Premeditato il folle piano di Fausto Filippone

  • Si indaga per capire le ragioni della follia. Spunta anche un biglietto con una lista di nomi

  • Ludovica, Marina e Fausto: il dolore e le domande di chi resta

  • Muore a poche ore dalla scomparsa del figlio: doppio lutto per Gianluca e Remo

  • Fausto Filippone: pochi intimi ai funerali del manager della Brioni

  • Lutto nella scuola della piccola Ludovica: "Una bimba dolce, seguita dai genitori"

Torna su
ChietiToday è in caricamento