Piscina interrata in giardino: quanto durano i lavori e quali sono i costi

Piscine a sfioro, dal design ricercato per rilassarsi in giardino

Da sempre sognate di installare una piscina interrata in giardino? Se la vostra casa dispone del giusto spazio esterno, potete davvero pensare di inserire un vero e proprio “specchio d’acqua” dove tuffarvi quando lo desiderate e lontani da sguardi indiscreti.

Esistono vari tipi di piscine, come quelle esterne, scelte da tanti perché non richiedono lavori di muratura, costano meno e incidono poco sulle spese di manutenzione. Ma, indubbiamente, quelle con bordo a sfioro sono esteticamente più belle.

Ma quanto tempo ci vuole e quanto costa far montare in casa propria una piscina interrata? Scopriamolo insieme.

Tipi di piscine interrate

Quando si opta per una piscina interrata per la propria casa, si apre un nuovo mondo fatto di modelli di ogni genere. Vediamo quali sono.

Piscina in cemento armato. È la scelta più classica e diffusa, resistente e duratura nel tempo. È molto versatile e si possono realizzare vasche dalle molteplici forme e con rivestimenti diversi, come resine e pvc. Anche se la piscina in cemento non costa molto in sé, prevede comunque costi di preparazione del terreno piuttosto alti, perché il materiale non è elastico, quindi il tutto deve essere preparato alla perfezione, per evitare che il movimento della terra possa creare delle crepe nella struttura. I tempi per la realizzazione della piscina sono molto lunghi e i costi dipendono dalle dimensioni, ma in genere si aggirano tra i 15.000 e i 20.000 euro.

Piscina con isoblok. L’isoblok è un sistema di blocchi di polistirolo espanso ad alta intensità e isotermico. I blocchi vengono sistemati all’interno dello scavo, su una base in cemento armato e assemblati con una rete metallica interna. In seguito vengono fermati e riempiti con una colata di cemento. I tempi sono brevi, la realizzazione è veloce e il materiale atossico e riciclabile e ha un buon isolamento termico. L’acqua dovrebbe avere una temperatura superiore di 3-4 gradi rispetto a quella in cemento. Rispetto al modello in cemento, è più leggera e flessibile, assorbe meglio i possibili movimenti della terra e grazie a dei kit in commercio è possibile realizzarla in poco tempo. Il costo del kit isoblok si aggira sui 7.500 euro. Lo scavo si realizza a parte e il costo varia in base a forma e grandezza oltre che ai materiali scelti per il rivestimento. 

Piscina con pannelli in acciaio. Sono dei veri e propri prefabbricati. Vantano lastre singole in acciaio di 2 millimetri, agganciate tra loro per creare una base solida e robusta. Si possono realizzare in ogni forma e dimensione, non richiedono molto tempo di costruzione e in media si spende tra i 15.000 e i 20.000 euro.

Piscina in vetroresina. Anche queste piscine sono prefabbricate e presentano un monoblocco di vetroresina, il che riduce tempi e costi. Scavo e sistemazione del terreno devono essere realizzati alla perfezione per evitare sommovimenti. In questo caso la piscina si potrebbe danneggiare e sarebbe difficile ripararla. Una volta fatto questo non resta che installare la piscina che viene trasportata nel suo monoblocco. Per quanto riguarda i costi, si aggirano tra i 12.000 e i 14.000 euro.

Come arredare il giardino?

Piscine interrate: a chi rivolgersi a Chieti?

Se avete scelto di installare una piscina interrata, fareste bene a contattare una ditta professionista che si occupi del preventivo e di effettuare il lavoro. A Chieti e in provincia potete rivolgervi a queste aziende:

Sistemi a San Giovanni Teatino

FOX Piscine a Sambuceto

Cobel – Legno e piscine a Rocca San Giovanni

I prodotti disponibili sul web per la piscina

Tester qualità Acqua

Pompa a Sabbia

Sabbia di Vetro

Accessori per Piscine

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Termosifoni: come pulirli per bene prima dell’inverno

  • Come ridurre il costo delle bollette in inverno: consigli per risparmiare

  • Scambio case: conviene davvero e come si fa?

  • Tutti i benefici dell’aromaterapia

  • Smart Home: come creare un sistema di illuminazione intelligente

Torna su
ChietiToday è in caricamento