Come comprare casa all’asta a Chieti: informazioni utili per risparmiare

Le case, si sa, hanno un costo elevato e non tutti possono permettersi di acquistarle al prezzo proposto. Per aggirare il problema economico, si può acquistare casa all’asta giudiziaria. Ecco tutto quello che c’è da sapere su come farlo e dove a Chieti

Perché pagare un immobile a prezzo pieno, quando si può approfittare di uno sconto? Più o meno è questo che cercano le persone che decidono di comprare casa all’asta. A Chieti, infatti, ci sono diverse realtà vendute a costi decisamente minori di quelli proposti dal mercato immobiliare. Le riduzioni sono notevoli, anche fino al 50%. 

Ecco, quindi, che le aste giudiziarie che riguardano le casa aumentano e accresce anche il numero degli interessati. Vediamo allora tutto quello che bisogna sapere su questo argomento. 

Cos’è un’asta giudiziaria e come funziona

È un procedimento che forza la vendita di un bene di un debitore per assicurare ai creditori di ricevere quando dovuto. Il processo si tiene all’interno dell’ufficio aste dei tribunali.

Affitti a Chieti: i prezzi medi richiesti per gli immobili 

Tutti possono partecipare all’asta, anche senza legale o altro professionista, escluso il debitore. Il prezzo dell’immobile all’asta viene stimato da un perito del tribunale. Una volta vinta l’asta, bisogna pagare il prezzo di vendita e gli oneri fiscali; non sono previste spese notarili e di mediazione. La compravendita va saldata entro la data presente sull’avviso dell’asta, che di solito va dai 60 ai 120 giorni, e si può effettuare anche richiedendo il mutuo a un istituto di credito. 

Come sapere se una casa è all’asta

Per comprare una casa a Chieti all’asta, bisogna informarsi, quindi sapere dove guardare gli annunci immobiliari. Oltre ai tanti siti online dedicati alla compravendita di immobili, il modo più sicuro e chiaro è visitare la pagina ufficiale del Tribunale di Chieti o la bacheca fisica presente nella struttura. 

Ogni annuncio è corredato delle informazioni utili, dove è esposta l’intera documentazione dell’immobile, dai dati catastali alle planimetrie. 

Circa 45 giorni prima viene comunicata data e luogo dell’asta, il prezzo di partenza e la base d’asta

Esistono due tipi di aste giudiziarie immobiliari:
con incanto – sono pubbliche
senza incanto – ovvero a busta chiusa. In questo caso i possibili acquirenti presenteranno in busta chiusa la propria offerta e questa dovrà essere consegnata alla cancelleria fallimentare. 

Come partecipare a un’asta giudiziaria?

Per partecipare all’asta di una casa basta seguire poche e semplici regole: presentare la domanda e il deposito cauzionale (di solito del 10% del prezzo totale richiesto). 

Quali sono i vantaggi?

I vantaggi sono di natura economica. Acquistare una casa all’asta permette di risparmiare, come minimo, il 15% sul valore immobiliare. Inoltre non si pagano provvigioni e spese notarili. 

Dove trovare gli annunci? 

Per essere sempre informati su quelli che sono gli annunci delle case all’asta nella nostra città, vi suggeriamo di consultare il sito ufficiale del Tribunale di Chieti

Inoltre, vi consigliamo di consultare anche altri portali costantemente aggiornati, quali astegiudiziarie.it e immobiliare.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Ristrutturare

    Bonus condizionatori 2019: come funziona e quanto si risparmia

  • Casa

    Come eliminare le macchie di umidità dalle pareti di casa

  • Casa

    Conservare le bollette: per quanto tempo?

  • Economia

    Mercato immobiliare: a Chieti prezzi ancora giù

I più letti della settimana

  • Bonus condizionatori 2019: come funziona e quanto si risparmia

  • Come comprare casa all’asta a Chieti: informazioni utili per risparmiare

  • Affitti a Chieti: i prezzi medi delle case nella nostra città

  • Zanzariere per finestre: i modelli e dove comprarle a Chieti

  • Il mercato immobiliare cresce in Abruzzo, Chieti prima per numero di compravendite

  • Tende da sole impeccabili: come lavarle e pulirle per bene

Torna su
ChietiToday è in caricamento