Le pareti della cucina sono gialle? La casa vale di più

Il colore delle pareti è un aspetto importante nella compravendita immobiliare

“Il colore è un potere che influenza direttamente l’anima” e “influenza anche il prezzo” ci sarebbe da aggiungere. Già perché in rima con le parole di Kandinsky il colore delle pareti di una casa ne determina di molto il valore nel mercato immobiliare.

Il colore delle pareti è un aspetto importante

Mettere in vendita una casa è la presentazione vera e propria di un prodotto. Nessuno metterebbe mai in vendita un prodotto scadente, di bassa qualità o non adeguatamente rifinito a meno che non sia un diktat della moda come nel caso dei capi vintage. Trattandosi di immobili bisogna prestare attenzione perché ogni aspetto anche il più apparentemente insignificante può risultare determinante per la vendita, o di contro per l’acquisto. Il colore delle pareti è uno di questi aspetti. E’ incredibile a dirsi ma alcuni studi hanno dimostrato, a seguito di indagini condotte anche con supporti psicologici, che le case con pareti colorate in maniera tenue ottengono un riscontro positivo maggiore rispetto a quelle che presentano pareti con toni più accesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quali colori scegliere?

La tavolozza dei colori con cromature dal bianco al nero intervallate da una miriade di sfumature possibili non serve in casa. Sono pochi, pochissimi i colori a cui far riferimento per tinteggiare le pareti di un appartamento anche quando si ha a che fare con la carta da parati. La cucina e la sala da pranzo sono i luoghi dove si trascorre più tempo quando non si è al lavoro: queste due stanze sono da preferire in toni chiari: colori che tendono al giallo o al grigio. Queste tonalità fanno aumentare il valore della casa. Marrone, viola e blu sono invece colori che ne determinano la svalutazione nel mercato immobiliare. Pertanto, prima di mettere in vendita la propria casa è opportuno procedere ad una ritinteggiatura. Allo stesso tempo chi si trova in veste di acquirente può “trattare” di molto il prezzo in presenza di colori così sgargianti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come affittare una casa vacanze a Chieti: informazioni e documenti utili

  • Come attivare le utenze domestiche: luce, gas e acqua a Chieti

  • Coronavirus: trucchi e consigli per pulire e disinfettare il condizionatore

  • Idrocoltura, la tecnica per coltivare le piante senza terra

Torna su
ChietiToday è in caricamento