Depilazione fai da te: sì o no?

È possibile scegliere un buon metodo di depilazione fai da te e ottenere un risultato eccellente? Dipende dal pelo e dal metodo, perché in alcuni casi è meglio rivolgersi a un esperto di bellezza

Gambe e non solo più belle senza peli! Considerati veri e propri nemici dalle donne, ma anche dagli uomini, si fa di tutto pur di eliminarli. Ma come? La depilazione fai da te in alcuni casi si rivela una salvezza, ma esistono diversi metodi per rimuovere ed eliminare i peli da ogni parte del corpo, metodi che si possono mettere in pratica a casa da soli oppure rivolgendosi a un centro estetico.

Vediamo le tipologie di depilazione ed epilazione, qual è la differenza e poi sarete voi a tirare le somme e capire qual è la soluzione più adatta a voi!

Depilazione e epilazione: differenza

Per depilazione si intende la rimozione del pelo dal punto in cui emerge dalla pelle, dunque è più superficiale ma meno dolorosa.

L’epilazione, invece, lo elimina dalla radice ma, in alcuni casi, può essere fastidiosa e persino dolorosa.

E allora quale tecnica scegliere? Per poter trovare la risposta giusta, bisogna tenere conto di una serie di fattori, quali il tipo di pelle, soglia del dolore, durata e qualità della resa finale. Ecco le varie proposte tra cui trovare quella più adatta alle vostre esigenze.

Rasoio

Il metodo più veloce, meno doloroso, pratico ed economico di tutti. Depilarsi con il rasoio è indicato se avete una ricrescita lenta e peli sottili. A lungo andare, può irritare la pelle, bisogna sempre usarlo sulla cute bagnata e con una schiuma indicata o un sapone per favorire lo scorrimento della lama.

Crema depilatoria

Si acquista in tutti i supermercati e negozi di cura per la persona, non costa molto ed è ugualmente efficace. si applica sulle zone dove ci sono i peli da eliminare, arriva leggermente più in profondità del rasoio ma non tocca la radice. È composta da sostanze chimiche che possono irritare la pelle, soprattutto se lasciata in posa per un tempo maggiore rispetto a quello indicato. Passati i minuti richiesti, bisogna rimuovere la crema, risciacquare abbondantemente, magari con un detergente a pH acido, e idratare con una lozione lenitiva.

Ceretta

Se finora abbiamo trattato di metodi di depilazione, ecco invece uno di epilazione decisamente più efficace dei precedenti, perché agisce sulla radice garantendo una durata maggiore. Ci sono però due alternative da valutare: ceretta a caldo e ceretta a freddo.

  • La ceretta a caldo è una resina che riesce a catturare anche i peli corti quando si applica la striscia e si strappa. Il calore apre i porti e i peli vengono via facilmente, dettaglio da tenere in considerazione se si hanno gambe sensibili e capillari fragili: meglio evitare. Per farla a casa ti consigliamo di usare il rullo, pratico e veloce, ma se siete particolarmente brave, potete anche optare per spatola e pentolino!
  • La ceretta a freddo, invece, è caratterizzata da strisce già pronte che bisogna sfregare tra le mani per riscaldarne leggermente, di modo tale da far attaccare il prodotto alle pelle e permettergli di ancorarsi ai peli per rimuoverli. A proposito, ricordate sempre che lo strappo va fatto contropelo.

Epilatore elettrico

Oltre che nei negozi di cura per la persona, l’epilatore elettrico lo trovare nei negozi di elettrodomestici ma anche nei supermercati. È un dispositivo che vanta dischetti rotanti in grado di catturare i peli e tirarli via, come una pinzetta, ma più veloce e automatica. Dopo il costo iniziale, non dovrete sostenere più altre spese, se farete sempre la dovuta manutenzione.

Luce pulsata

Ecco un metodo di epilazione definitiva, ovvero la luce pulsata che, se fino a pochi anni fa era utilizzata solamente da professionisti, da qualche tempo sono disponibili ottimi attrezzature alla portata di tutti. È indicata a chi ha peli scuri, ha problemi con gli altri metodi e cerca un risultato davvero duraturo.

Laser

Il metodo al momento migliore per rimuovere i peli è il laser. Si tratta di un macchinario usato da dermatologi ed estetiste preparate che viene passato sulla zona da trattare, dove viene spalmato prima un gel che aiuta a rimuovere i peli. Costa un po’ di più al momento, ma poi, a parte forse qualche richiamo, non dovrete spendere più un centesimo in depilazione.

Il filo arabo

Concludiamo con un metodo di epilazione alternativo, poso usato ma consigliatissimo per le parti più delicate del corpo. Con dei movimento rapidi e precisi e con l’ausilio di un filo di cotone, si tirano via i peli strappandoli direttamente dalla radice. Questo metodo di epilazione non ha alcuna controindicazione, tranne per il fatto che è uno delle soluzioni più difficili da realizzare a casa.

A meno che non scegliate uno dei metodi di depilazione fai da te, potreste anche scegliere di rivolgervi a professionisti, che sappiano praticare una o più di queste soluzioni. Ecco alcuni contatti utili di centri estetici a Chieti:

Potrebbe interessarti

  • 10 consigli per smettere di fumare

  • Come scegliere il deodorante e smettere di sudare

I più letti della settimana

  • Se n'è andata la giornalista Simona Petaccia, presidente di Diritti Diretti

  • San Vito Chietino, identificato l’uomo trovato morto

  • Un altro grave lutto piomba sulla città: addio a Sandro Deriard, storico volto de La Panoramica

  • La cantante Emma Marrone sceglie l’Abruzzo, weekend a Mammarosa: “Qui mi sento a casa”

  • Cadavere di un uomo fra la vegetazione: è giallo a San Vito Chietino

  • Atessa, donna trovata morta nel bagno di casa in una pozza di sangue

Torna su
ChietiToday è in caricamento