Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Dopo il blocco delle frontiere tornano i braccianti nel Fucino: in 124 atterrano all'aeroporto d'Abruzzo

Sono i primi braccianti agricoli a tornare nel territorio italiano dopo il blocco delle frontiere a causa dell'emergenza Covid-19 (Coronavirus)

 

Sono le ore 18 in punto quando il volo charter partito da Casablanca, in Marocco, atterra all'aeroporto d'Abruzzo con a bordo 124 lavoratori tornati nel Fucino per dare manforte all’agricoltura locale. 

Sono i primi braccianti agricoli a tornare nel territorio italiano dopo il blocco delle frontiere a causa dell'emergenza Covid-19 (Coronavirus).

A promuovere il ritorno dei lavoratori è stata Confagricoltura L'Aquila. Nella mattinata di domani è previsto l'arrivo di un secondo volo sempre da Casablanca e con altri 124 braccianti
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento