[VIDEO] Annabruna Di Iorio e le sue "Ricette all'italiana" fanno tappa a Chieti

Stamani, su Rete 4, è andata in onda la puntata dedicata all'Abruzzo della trasmissione di cui è inviata la modella teatina, che ha mostrato anche le bellezze della sua città

Nel suo viaggio su e giù per l'Italia come inviata di Anna Moroni e Davide Mengacci, non poteva mancare una tappa nella sua Chieti. Così, stamani, nella puntata di "Ricette all'italiana" in onda su Rete 4 dedicata a Sulmona, Annabruna Di Iorio ha raccontato anche le bellezze della nostra città. 

Fra una ricetta e l'altra dei conduttori in studio, l'inviata teatina si è fatta accompagnare dall'archeologo del posto Daniele Mancini per illustrare la storia dell'antica Teate, dai tempietti romani, passando poi per corso Marrucino, fino alla maestosa cattedrale di San Giustino. Dopo lo spazio per la cultura, non è mancato quello per una delle maggiori delizie della nostra terra, le "pallotte cacio e ovo", che Annabruna aveva già preparato nel corso delle selezioni finali per miss Italia, due anni fa. 

Per la trasmissione di Rete 4, in cucina ha avuto un'aiutante d'eccezione, nonna Anna, proprio colei che le ha insegnato la ricetta delle "pallotte". 

Prima del collegamento da Chieti, incursione al punto vendita di San Giovanni Teatino de Le Frit c'est chic, dove il direttore Manuel D'Alessandro ha raccontato la storia della sua famiglia, resa famosa su tutta la costa dal ristorante di San Vito Chietino e dal suo inventore "Pippo Fish". 

PER RIVEDERE LA PUNTATA CLICCA QUI

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in A14: muore Alessandro Berloni, manager della Fox Petroli

  • Scacco allo spaccio di droga: quattro in manette, sette indagati

  • Alcol e droga, strage di patenti: la Polstrada ne ritira 8 in una notte

  • La Nottata lancianese e la notte bianca dello Scalo: il programma del weekend

  • Operazione Tallone d'Achille: giovanissimi facevano il pieno di droga prima delle notti in discoteca

  • La dea bendata torna a baciare la ricevitoria Luciani: vinti 50 mila euro con un gratta e vinci

Torna su
ChietiToday è in caricamento