Premio Letterario Nazionale “Raffaele Pellicciotta” 2019: al via le iscrizioni

Il concorso indetto dal comune di Perano si articola in 4 sezioni per adulti e giovani: Racconto, Poesia, Poesia dialettale, Fiaba.

Il Premio Letterario Nazionale “Raffaele Pellicciotta”, indetto dal comune di Perano è un concorso nazionale che si articola in 4 sezioni per adulti e giovani: Racconto, Poesia, Poesia dialettale, Fiaba.

Ciascuna sezione è aperta a tutti, purchè le opere presentate siano inedite. Inoltre, su proposta del comitato organizzativo, l’amministrazione comunale ha deliberato l’istituzione di un riconoscimento al personaggio abruzzese che si è distinto con il suo operato.

Ai vincitori del concorso verrà consegnata una targa ed una pergamena a testimonianza del risultato raggiunto. È poi previsto un premio speciale per la scuola che ha partecipato con un maggior numero di studenti.

La giuria premierà il miglior lavoro di un autore, in età compresa tra gli 8 e i 18 anni, con una borsa di studio di 250€. Come espressamente citato dal regolamento, tutti i partecipanti al concorso acconsentono tacitamente alla pubblicazione della propria opera, qualora questa dovesse risultare vincitrice.

La premiazione dei vincitori del concorso avverrà nel mese di agosto, a Perano, in data che sarà tempestivamente comunicata. Il presente bando è pubblicato sulla pagina ufficiale del premio www.raffaelepellicciotta.it

Il termine massimo per la presentazione delle opere è inderogabilmente fissato per il  30 aprile 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

Torna su
ChietiToday è in caricamento