La rivelazione del direttore artistico di radio Deejay: "Se mi chiamo Linus è merito di un professore di Chieti"

Nella puntata di Deejay chiama Italia dedicata ai ricordi della maturità, condotta con Nicola Savino, ha raccontato l'origine del nome che lo ha consacrato al successo

Linus (a sinistra) e Nicola Savino

"C'è qualcosa di magico negli insegnanti di Chieti: se mi chiamo Linus è merito di un professore di Chieti". La rivelazione, sconosciuta fino a oggi, è arrivata questa mattina, poco prima delle 10.30, in diretta su radio Deejay.  

Linus, al secolo Pasquale Di Molfetta, conduttore e direttore artistico della radio, lo ha raccontato nel corso di "Deejay chiama Italia", la trasmissione che conduce dal 1991 con Nicola Savino, con la collaborazione di Matteo Curti e la regia di Alex Farolfi. 

Al telefono, nella puntata dedicata ai ricordi dell'esame di maturità, l'ascoltatrice Sonia da Luino ha raccontato dell'amicizia, coltivata nel tempo, con il docente vastese Nino Bucci, alla sua prima esperienza di insegnamento in Lombardia quando lei era una giovanissima studentessa di Ragioneria, oggi tornato a Vasto, dove è ancora al lavoro nella scuola. 

Mentre Sonia rievocava aneddoti scolastici e momenti di svago con il professore, Linus si è lasciato andare all'inedita rivelazione, raccontando che alla scuola media un docente teatino lo ribattezzò Linus: 

Arrivava a scuola con una 500 bianca targata Chieti, tanto che noi all'inizio pensavamo fosse svizzero. Ai tempi, tutti mi chiamavano "Linuccio" (diminutivo di Pasquale), ma lui mi ha ribattezzato Linus. 

Un nomignolo, probabilmente preso in prestito dal popolare personaggio dei Peanuts, i fumetti di Charles Schulz, che ha portato non poca fortuna al conduttore con origini pugliesi, diventando a tutti gli effetti il suo nome. 

Qui si può ascoltare il racconto di Linus

Potrebbe interessarti

  • Addio Contessa: il cane di quartiere che viveva in via Gran Sasso muore dopo un investimento

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • 4 pizzerie in provincia di Chieti, tra sapori tradizionali e sperimentazioni gourmet

  • Rimedi anti medusa: cosa fare in caso di contatto

I più letti della settimana

  • Dramma a Francavilla: cade dal secondo piano e muore a 38 anni

  • Morto davanti agli occhi dei familiari dopo una lite in strada a Pescara, la vittima era di Tollo

  • Si scontra con un'auto durante un sorpasso, gravissimo un motociclista di 26 anni

  • Forte grandinata a Francavilla, numerosi i danni segnalati [FOTO - VIDEO]

  • Incidente sul lavoro a Chieti Scalo: un uomo è in gravi condizioni

  • Sorpresi con 2 chili e mezzo di eroina in via Ettore Ianni: spacciatori finiscono in carcere

Torna su
ChietiToday è in caricamento