Il museo dell'Abruzzo bizantino ed altomedievale di Crecchio riceve il premio Francovich

Il più votato dalla giuria del premio nazionale: "Migliore sintesi fra rigore dei contenuti scientifici ed efficacia nella comunicazione degli stessi verso il grande pubblico"

Il museo dell'Abruzzo bizantino ed altomedievale di Crecchio ha vinto la VII edizione del Premio Francovich, il riconoscimento nazionale che viene assegnato ogni anno dalla Sami, Società degli Archeologi Medievisti Italiani al miglior museo o parco archeologico più innovativo ed efficace nella comunicazione dell’archeologia medievale.

Il museo, che concorreva assieme ad altri sei siti, sia in base al voto popolare (18.880 voti pari al 49,09%), sia al voto dei soci Sami (123 voti - pari al 47,9%), "rappresenta la migliore sintesi fra rigore dei contenuti scientifici ed efficacia nella comunicazione degli stessi verso il grande pubblico".

"Il Museo - evidenziano dalla Società degli Archeologi Medievisti Italiani -  è ospitato nel Castello Ducale di Crecchio ed espone oggetti rinvenuti durante i campi di ricerca che l'Archeoclub d'Italia sede di Crecchio ha condotto, dal 1988 al 1991, in stretta collaborazione con la Soprintendenza Archeologica dell'Abruzzo, sul sito di una villa romano-bizantina scoperta in località Vassarella di Crecchio. L’esposizione illustra la scoperta del sito archeologico narrandone lo scavo ed il restauro dei reperti all’interno di un percorso espositivo che costituisce il punto di arrivo di un progetto sviluppatosi nel corso di un decennio. Una storia suggestiva che parla di coinvolgimento della comunità e di collaborazione fattiva e virtuosa tra istituzioni e volontariato".

Il premio Francovich a personaggi che si siano distinti nella divulgazione del Medioevo italiano presso il grande pubblico quest'anno invece è andato a Syusy Blady. La cerimonia di consegna si è svolta a Firenze in occasione di Tourisma, il salone internazionale dell'archeologia e del turismo culturale.      

Potrebbe interessarti

  • Addio Contessa: il cane di quartiere che viveva in via Gran Sasso muore dopo un investimento

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • 4 pizzerie in provincia di Chieti, tra sapori tradizionali e sperimentazioni gourmet

  • Rimedi anti medusa: cosa fare in caso di contatto

I più letti della settimana

  • Dramma a Francavilla: cade dal secondo piano e muore a 38 anni

  • Morto davanti agli occhi dei familiari dopo una lite in strada a Pescara, la vittima era di Tollo

  • Si scontra con un'auto durante un sorpasso, gravissimo un motociclista di 26 anni

  • Forte grandinata a Francavilla, numerosi i danni segnalati [FOTO - VIDEO]

  • Incidente sul lavoro a Chieti Scalo: un uomo è in gravi condizioni

  • Sorpresi con 2 chili e mezzo di eroina in via Ettore Ianni: spacciatori finiscono in carcere

Torna su
ChietiToday è in caricamento