Nella parrocchia di San Martino c'è la messa all'aperto per 130 persone, aspettando la nuova chiesa

Il piazzale dell'edificio che sarà pronto per l'estate può ospitare le celebrazioni nel pieno rispetto delle norme contro il Coronavirus. Si parte oggi alle 19

Una parte del piazzale

Partono da questa sera, alle ore 19, le messe all'aperto della parrocchia di San Martino, a Chieti Scalo, guidata da don Sabatino Fioriti, l'unica in città a poter garantire celebrazioni all'esterno in totale sicurezza e con sufficienti posti a sedere. 

Saranno 130, nel pieno rispetto del distanziamento sociale, posizionate a 1 metro l'una dall'altra, le sedie posizionate per ospitare i fedeli delle messe del sabato, alle 19, e della domenica, alle 9.30 e alle 19 (quella mattutina sarà trasmessa anche in diretta Facebook). 

Dopo mesi di attesa e celebrazioni solo virtuali, il nuovo complesso di via Montello consente di ricominciare le attività normali rispettando le rigide regole. E, in caso di pioggia, la messa si sposta nel salone parrocchiale, dove ugualmente sarà possibile distanziare le postazioni. 

Poi, al massimo entro fine luglio, le celebrazioni potranno essere ospitate nella chiesa nuova in fase di realizzazione, un sogno coltivato da tempo dalla parrocchia, che finalmente sta per essere realizzato. 

Per ora, i fedeli dovranno restare all'esterno, raggiungendo la loro sedie tramite un percorso guidato dai volontari del gruppo di Protezione civile Cisom (Corpo italiano soccorso ordine di Malta), rispettando la distanza di 1 metro e mezzo dagli altri. Per la Comunione, il celebrante, indossando mascherina e guanti, girerà per distribuirla a chi volesse riceverla, che dovrà alzarsi in piedi e riceverla in mano. Poi, alla fine della messa, le sedie saranno disinfettante a dovere. 

Come da disposizioni del Governo, vige l'obbligo di indossare la mascherine e igienizzare le mani con il prodotto posizionato all'ingresso del piazzale. Non è possibile scambiare il segno della pace, né abbracciarsi. Vietata la questua: chi volesse fare un'offerta, potrà inserirla nel bussolotto situato vicino all’uscita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I foglietti della messa non dovranno essere lasciati sulla sedia, ma portati via e, ovviamente, sarà impossibile fermarsi in gruppo una volta terminata la celebrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • I benefici del fitwalking, la camminata veloce che fa perdere peso

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Ex carabiniere ucciso con tre colpi di pistola: caccia all'assassino e al complice che l'ha aiutato a fuggire

  • SpaceX sui cieli di Chieti: emozione per il lancio della navicella nello spazio

Torna su
ChietiToday è in caricamento