Giorno della memoria: domenica in Prefettura la consegna delle medaglie d’onore

La cerimonia in memoria dei deportati e internati nei lager nazisti. La medaglia d'onore sarà consegnata ai familiari di alcuni cittadini della provincia, deportati nei campi di concentramento durante la seconda guerra mondiale

Per il Giorno della Memoria, domenica 27 gennaio, alle 11, al Palazzo del Governo di Chieti (ingresso da piazza Umberto I) si svolgerà la cerimonia di consegna delle medaglie d’onore conferite dal presidente della Repubblica in memoria di alcuni cittadini della provincia di Chieti deportati nei campi di concentramento durante la seconda guerra mondiale.

La medaglia d’onore verrà consegnata ai familiari di Camillo Rosati, internato dal 9 settembre 1943 al 13 aprile 1945 nel campo di concentramento di Jena in Germania; Filippo Di Fabio, internato dal 19 settembre 1943 al 25 giugno 1944 nel campo di concentramento di Paderborn in Germania; Nicola Di Matteo, internato nel campo di concentramento di Meppen in Germania fino al 10 settembre 1944.

Divieti

In piazza Umberto I dalle 8 alle 14 sarà vietata la sosta ad eccezione dei mezzi della polizia e dei partecipanti alla cerimonia. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terrore in gioielleria, arrestato anche il quarto uomo: si è costituito

  • Cronaca

    Musei aperti nei giorni festivi, ma i sindacati denunciano: "Così non si può garantire il servizio al pubblico"

  • Cultura

    In cattedrale le prove del Miserere: Chieti si prepara alla processione più antica

  • Cronaca

    Le bollette arrivano in ritardo, ma l'Aca rassicura: non si pagherà la mora

I più letti della settimana

  • Operazione "Rubino", droga dai Balcani a Chieti: 44 arresti

  • Processione del Venerdì Santo a Chieti: tutte le disposizioni

  • "Ho bevuto qualcosa a pranzo": camionista ubriaco fermato al casello di Chieti e denunciato

  • Madre e figlia aggredite e rapinate al cimitero: poliziotto sente le urla e lancia l'allarme

  • Non c'è pace per via Asinio Herio: l'asfalto si incrina di nuovo, strada chiusa al traffico pesante

  • C'è la fila in piazzale Marconi per lavorare da McDonald's

Torna su
ChietiToday è in caricamento