Fabrizio De André: a Rapino canzoni e un caffè per ricordarlo

A vent'anni dalla scomparsa l'omaggio del sindaco Rocco Micucci: "Una passeggiata nel centro storico innevato di Rapino ti trasporrebbe in una dimensione da fiaba, come solo le canzoni di Faber sanno fare"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Risuonano le note di Fabrizio De Andrè oggi nel centro di Rapino, in un'atmosfera resa ancora più affasicnante dai fiocchi di neve. A vent'anni dalla scomparsa di Faber anche il sindaco del piccolo comune montano, Rocco Micucci, ha voluto rendere omaggio al cantautore genovese con le sue canzoni.

"Il vuoto di un mito non si colma, ma le sue note, le sue parole e la sua poesia nell’aria riscaldano e rendono magica e positiva anche una giornata come questa. Per chi volesse, una passeggiata nel centro storico innevato di Rapino ti trasporrebbe in una dimensione da fiaba, come solo le canzoni di Faber sanno fare" l'invito del sindaco che alle 15 ha anche offerto il caffè a tutti quelli che volevano cantare o fischiare le sue canzoni.

Rapino non è nuova a queste inziative: lo scorso mese di settembre, in occasione dell'anniversario dalla scomparsa di Lucio Battisti, il sindaco fece risuonare in paese anche le canzoni del cantante di Poggio Bustone. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Proposta di matrimonio alle Farchie di Fara Filiorum Petri

  • Cronaca

    Video| Scende la neve a Chieti: la città imbiancata

  • Attualità

    Video I Pulizia in corso Marrucino per l'arrivo di Salvini, ma il mercato non c'è

  • Cronaca

    L'entroterra sommerso dalla neve: bufera e un metro a Pizzoferrato

Torna su
ChietiToday è in caricamento