I maestri di sci abruzzesi donano 25mila euro alla Protezione civile

Le associazioni che rappresentano gli oltre 700 maestri e le scuole di sci abruzzesi hanno contribuito con la donazione alla lotta contro l'emergenza Covid-19

I maestri di sci abruzzesi donano 25mila euro alla Protezione civile per combattere l’emergenza Covid-19. I maestri di sci hanno deciso di scendere in pista nella gara di solidarietà a sostegno della lotta al Coronavirus. Le associazioni che rappresentano i maestri e le scuole di sci abruzzesi (Collegio regionale, FisiCab e Asams) hanno così stabilito di fare una donazione alla Protezione civile della Regione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Con questa donazione vogliamo dare un supporto concreto alle iniziative per fronteggiare l’emergenza sanitaria in corso – hanno spiegato in una dichiarazione congiunta Francesco Di Donato, Angelo Ciminelli e Nino Buono, presidenti del Collegio regionale dei maestri di sci, del Comitato abruzzese Fisi e dell’Associazione scuole abruzzesi maestri di sci (Asams) – la nostra decisione è un segno di ringraziamento, prima che di sostegno, per l’eccezionale lavoro che stanno svolgendo i nostri medici, gli operatori sanitari, le forze dell’ordine e il personale della Protezione civile  nell’affrontare questa grave emergenza sanitaria. I maestri di sci abruzzesi ci sono anche in questo momento difficile – concludono –  siamo oltre 700 e siamo in prima linea nella solidarietà concreta e a disposizione della Protezione civile per qualsiasi attività di supporto e collaborazione”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento