Coronavirus: tre nuovi decessi, c'è anche un 64enne di San Salvo

Gli altri casi riguardano un anziano di 90 anni di Ortona e un 86enne di Pescara. Il numero dei morti vicino a quota 400

Altre tre persone risultate positive al Coronavirus, di cui due della provincia di Chieti, sono morte nelle ultime 24 ore in Abruzzo. Si tratta di un uomo di 64 anni di San Salvo, e di uno di 90, di Ortona. 

L'altro caso riguarda un 86enne di Pescara. Spetterà in ogni caso all'Istituto Superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus, in quanto si tratta di persone che potrebbero già essere state affette da patologie pregresse.

Sale così a 394 il numero dei pazienti deceduti dall'inizio dell'emergenza in Abruzzo e, finora, in un solo giorno, mercoledì 20 giugno, non è stato registrato alcun decesso nella nostra regione.

Lo comunica il servizio Prevenzione e Tutela della Salute dell'assessorato regionale alla Sanità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

Torna su
ChietiToday è in caricamento