Ciao Darwin: Simona Di Felice concorrente della puntata “Juve contro tutti”

La giovane modella, originaria di Vacri, è stata scelta per indossare i panni della tifosa “rosso-nera” durante la sfida condotta da Paolo Bonolis e Luca Laurenti

La modella Simona Di Felice di Vacri concorrente a “Ciao Darwin”, nella puntata di venerdì 10 maggio alle ore 21,30 “Juve contro tutti”. La modella 25enne è stata scelta per indossare i panni della tifosa “rosso-nera” durante la sfida condotta da Paolo Bonolis e Luca Laurenti, nello schieramento “tutti”.

 “Un’esperienza indimenticabile, Ciao Darwin è un programma di intrattenimento, che diverte tutti gli Italiani. Paolo e Luca sono due persone splendide anche al di fuori delle telecamere... sempre con la battuta pronta”, commenta Simona, “tutto il gruppo di lavoro ci ha coccolati e nella mia squadra ho conosciuto persone stupende con le quali sono rimasta in contatto”.

Grande appassionata di calcio nonchè tifosa del Milan e del Pescara, Simona è conosciuta in Abruzzo per aver preso parte a trasmissioni sportive in emittenti regionali. Negli anni scorsi ha calcato diverse passerelle nazionale e anche il concorso di “Miss Italia”, nel 2017, rappresentando  l’Abruzzo con il titolo di Miss Eleganza alle finali di Jesolo.
 

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • È morta Nadia Toffa, amica di Chieti e dell'Abruzzo

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

Torna su
ChietiToday è in caricamento