Campagna #SalvaUnAmico: numero gratuito per segnalare animali abbandonati o feriti

Dal 13 giugno al 30 settembre sarà possibile inviare al numero 3925220090 segnalazioni tramite Whatsapp o Sms

Durante i mesi estivi, in Italia vengono abbandonati oltre 60.000 animali domestici. Un numero molto elevato, che denota una piaga culturale oltre che sociale.Per contrastare e mitigare questo fenomeno, oltre che il maltrattamento degli animali, Hill’s Pet Nutrition Italia  e Amici di casa Coop -  hanno scelto di aderire alla campagna denominata #SalvaUnAmico, iniziativa promossa dal 2012 da Emergenza24, il più grande network europeo della comunicazione di emergenza nei social.


Grazie a questa partnership, dal 13 giugno al 30 settembre sarà possibile inviare segnalazioni di animali abbandonati o in difficoltà,  informazioni sul pronto soccorso veterinario più vicino, servizio particolarmente utile per chi va in vacanza con i propri animali da compagnia o d’affezione, via Whatsapp o SMS, al numero 392 5220090.


Il numero 392 5220090 sarà monitorato giorno e notte dagli operatori di Emergenza24 che sono in costante contatto con volontari, associazioni, veterinari e autorità competenti per il soccorso e salvataggio degli animali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie all’attivazione di questo servizio tutti i cittadini potranno segnalare la presenza di animali in imminente pericolo, vaganti sulla strada, lasciati chiusi in auto sotto il sole o in altre situazioni a rischio; in aggiunta, anche i canali social dell’iniziativa verranno utilizzati come strumento per fornire una risposta a seguito di una segnalazione.

Emergenza24 è la più grande community europea  che attraverso i social network e una piattaforma dedicata, raccoglie, valuta, analizza e distribuisce informazioni in situazioni di emergenza. È dal 2012 il punto di riferimento nazionale per giornali, agenzie di stampa, politici, decisori, gruppi e associazioni di protezione civile, enti locali e risk manager nella comunicazione in emergenza. Sui social network come @emergenza24 e su web www.emergenza24.org.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento