Feste di settembre 2019: bus navetta gratuito per i concerti di Max Gazzè e Malika

Saranno attivate due linee che collegheranno il centro città e i parcheggi di scambio individuati nel quartiere Santa Rita (parcheggio cinema Maestoso, via Masciangelo) e nella zona industriale di Marcianese

In occasione delle serate conclusive delle Feste di Settembre, domenica 15 e lunedì 16 settembre, quando ci saranno i concerti di Max Gazzè e Malika Ayane, saranno attivate due linee di bus navetta che collegheranno il centro città e i parcheggi di scambio individuati nel quartiere Santa Rita (parcheggio cinema Maestoso, via Masciangelo) e nella zona industriale di Marcianese.

Il servizio gratuito di parcheggio e bus navetta potrà contare su 2 linee che saranno attive dalle 19 alle 22.30 in andata verso il centro città e dalle 23.30 alle 2 in ritorno dal centro città. Il parcheggio e la navetta saranno gratuiti. Il servizio, a cura dell’assessorato alla Cultura, Turismo e Grandi Eventi e dell’assessorato alla Mobilità, è realizzato in collaborazione con la società di trasporti Donato Di Fonzo e f.lli spa.

Le fermate della “Navetta 1”: Parcheggio Cinema Maestoso, via Masciangelo altezza scuola D’Annunzio, via Masciangelo altezza Bper, via Villa Martelli pizzeria Il Triangolo e capolinea in viale delle Rimembranze davanti Hotel Elxcesior.

Le fermate della “Navetta 2”: Parcheggio zona Industriale Marcianese (Sasi), zona industriale davanti Eurocolor, zona industriale davanti Ristorante Casa Mia, zona industriale ex San Marco e capolinea in via de Crecchio davanti la filiale della BCC Sangro Teatina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta in curva: arrivano i vigili del fuoco per estrarre il conducente dalle lamiere

  • Entra in casa della fidanzata dal balcone e la morde: 30enne arrestato a Chieti Scalo

  • Alcol e droga, strage di patenti: la Polstrada ne ritira 8 in una notte

  • Terrore al Campus, si denuda e si tocca davanti alle studentesse universitarie: arrestato il "molestatore seriale"

  • Fuma una "canna" con gli amici alla villa, ma ha 12 dosi di marijuana nel marsupio: denunciato

  • Ciclista originario della provincia di Chieti muore a Roma dopo essere stato investito

Torna su
ChietiToday è in caricamento