Arte e letteratura: bilancio positivo per la stagione delle associazioni ArteMind e Irdidestinazionearte

Tante le iniziative organizzate nel corso dell'anno per far conoscere il territorio e i suoi prodotti culturali

Un anno densissimo di attività e di grandi soddisfazioni quello dell’associazione ArteMind e Irdidestinazionearte, presiedute rispettivamente da Angela Rossi e da Massimo Pasqualone, critico d’arte e letterario.

L’associazione ArteMind si propone di entrare in rapporto con il proprio territorio, conoscere il patrimonio storico- artistico culturale, riappropriarsi delle proprie radici culturali, comprendere e scoprire le bellezze, che vanno valorizzate e divulgate.

Irdidestinazionearte ha come principale obiettivo la creazione di una rete nazionale ed internazionale di artisti, che contribuiscono con le loro opere ed esposizioni a diffondere il vero significato dell’arte attraverso mostre in varie parti del mondo, premi letterari e presentazioni di libri. Fra le varie iniziative messe in atto nel biennio 2018-2019 spicca la manifestazione Omnia Artis, frutto della collaborazione fra le due associazioni,un appuntamento mensile che ha visto il coinvolgimento di tutte le arti con mostre e presentazioni di libri, interventi di personalità del mondo della cultura, artisti, pittori, scultori, letterati, poeti, musicisti e ospiti di vario genere, in collaborazione con il Comune di Chieti e con gli allievi della scuola del Teatro Marrucino di Chieti guidati da Giuliana Antenucci.

Pittura, scultura, letteratura, poesia, musica, teatro sono le massime espressioni artistiche, protagoniste degli eventi organizzati al museo Barbella. Sono stati intrapresi progetti con le scuole, in particolare il Progetto Terra, che coinvolge sei regioni italiane: Abruzzo, Lazio, Puglia, Calabria, Lombardia,Toscana. Notevole partecipazione alle visite guidate Chieti e i suoi tesori, gradito consenso alla prima edizione del corso Navigare nell’arte, agli eventi di Nativitas. Grande successo in termini di pubblico e di apprezzamento nel panorama internazionale per la presenza di scrittori e poeti nel festival della Letteratura con 70 scrittori a Palazzo Lepri.

Poeti e romanzieri, giovani talenti e scrittori affermati hanno regalato alla città di Chieti un’esperienza letteraria emotiva unica e coinvolgente. Un ringraziamento particolare va al Comune di Chieti, al museo Barbella e al suo personale, all’Aps Luca Romano, a tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita degli eventi. Il prossimo incontro è previsto per l’11 luglio al museo Barbella, ma sono già pronti nuovi progetti culturali per il territorio e le per le scuole.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta in curva: arrivano i vigili del fuoco per estrarre il conducente dalle lamiere

  • Alcol e droga, strage di patenti: la Polstrada ne ritira 8 in una notte

  • La Nottata lancianese e la notte bianca dello Scalo: il programma del weekend

  • Piante di marijuana alte due metri lungo il fiume Pescara: arrestati padre e figlio

  • Fuma una "canna" con gli amici alla villa, ma ha 12 dosi di marijuana nel marsupio: denunciato

  • Ciclista originario della provincia di Chieti muore a Roma dopo essere stato investito

Torna su
ChietiToday è in caricamento