Allerta coronavirus, Coldiretti: "Salgono gli acquisti dei prodotti alimentari"

Nel fine settimana nei mercati di Campagna Amica, Coldiretti ha registrato un aumento delle vendite per via della corsa alle scorte

Aumentano gli acquisti dei prodotti alimentari per fare scorta. Anche in Abruzzo nel fine settimana si è registrato un aumento negli acquisti di prodotti alimentari freschi e trasformati. Lo evidenzia un monitoraggio della Coldiretti Abruzzo nei mercati di Campagna Amica di Chieti, Pescara e Teramo per verificare gli effetti dell'emergenza coronavirus con l'annuncio delle prime misure per il contenimento.

"La crescente preoccupazione - sottolinea la Coldiretti - sembra spingere molti a fare scorte con la sollecitazione delle autorità alla limitazione degli spostamenti per evitare la diffusione del contagio. Anche perché - continua la Coldiretti - nelle aree già a rischio sono state adottate misure cautelative con la chiusura di negozi, centri commerciali e mercati all'aperto per evitare rischiose forme di aggregazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i prodotti più richiesti: frutta, verdura e carne ma anche altri alimenti conservabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Cosa non lavare mai in lavastoviglie, per stoviglie sempre perfette: l’elenco

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • Francavilla in lutto per la scomparsa del tabaccaio Enzo Catelli

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

Torna su
ChietiToday è in caricamento