Natale 2019: tra giochi di luce e un'atmosfera da sogno si è riaccesa la villa di Lido Riccio

Anche ieri, nel giorno dell'Immacolata Concezione, come avviene ormai da 14 anni, in tantissimi si sono radunati sulla statale 16 per ammirare gli addobbi straordinari

Foto di Luana Piscitelli

Da qualche tempo è diventato uno dei riti più attesi del Natale abruzzese, tanto da finire all'attenzione anche della tv nazionale, un anno fa. E anche all'inizio di queste festività, l'iconica villa vestita a festa di Ortona, sulla statale 16, in località Lido Riccio, non ha fatto eccezione.

Ieri, alle 18, si è ripetuto l'inizio della magia del Natale che da 14 anni la famiglia di Antonio, abruzzese tornato nella sua terra dopo una vita trascorsa a Boston, regala ai suoi concittadini e non solo.

In tantissimi, arrivati appositamente anche dai centri limitrofi, si sono radunati sulla statale nel territorio di Ortona per ammirare quale gioco luminoso fosse stato scelto per il Natale 2019. E i fautori della villa da sogno non hanno deluso le aspettative: giochi di luci che lasciano a bocca aperta e un Babbo Natale sulla slitta proprio all'ingresso di casa, per regalare, anche quest'anno, un pezzetto di sogno ai tanti bambini che passano di lì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora, il Natale può davvero iniziare. 

La villa da sogno di Ortona finisce in tv

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Covid-19, il laboratorio dell'Ud'A di Chieti pronto per eseguire i test: si parte con gli operatori sanitari

  • Se ne è andata la professoressa Lea Curti Pancella

  • Coronavirus: 116 nuovi casi in Abruzzo, 40 in provincia di Chieti

  • Coronavirus: in 406 hanno segnalato il rientro in Abruzzo

  • Coronavirus: dimesso dall'ospedale un paziente trattato con il farmaco sperimentale Tocilizumab

Torna su
ChietiToday è in caricamento